istruzione Tag

SARDEGNA COME GRANDE CAMPUS UNIVERSITARIO INTERNAZIONALE  Apriremo le Università, facendole diventare la spina dorsale della ricerca e della crescita applicata allo sviluppo, dal settore agricolo a quello delle bonifiche. Punteremo ad un’azione culturale e formativa che riporti dalle grandi città sino ai piccoli paesi la rinascita culturale sarda, attivando in ogni realtà vere e proprie agenzie-laboratori, per sviluppare la ricettività locale del territorio, riscoprendo i toponimi sardi dei luoghi, rivitalizzando i modo organico e coinvolgente la Lingua e la cultura sarda nella scuola primaria (con corsi ad hoc) e nel contempo lanciare una vera e propria campagna di internazionalizzazione formativa, a partire dalle Lingue alla cultura dell’accoglienza.  In questo ambito sarà perseguito un piano di internazionalizzazione delle università sarde tale da far diventare attrattiva sul piano mondiale l’offerta universitaria e di alta specializzazione della Sardegna. In questa direzione saranno perseguita azioni di stretta collaborazione strategica, funzionale e didattica con le più rinomate università

Una scuola sarda, con docenti sardi, per pianificare lo sviluppo e la crescita della nazione sarda. Un piano di rinascita culturale, sociale ed economico che sappia mettere al centro del futuro dell’Isola la crescita dei nostri giovani e sappia trasformare le agenzie della formazione in solidi architravi tra il sapere e il fare. Una visione nuova della società dove la scuola assume il ruolo guida della nuova e restituita identità del Popolo Sardo. Ora più che mai le identità dei popoli sono e rappresentano un valore insostituibile e decisivo un futuro di democrazia e partecipazione. Per questa ragione, in virtù della sua connotazione identitaria, culturale, storica, sociale e geografica la nostra nazione è chiamata ad individuare una nuova visione della formazione dei suoi giovani capace di coniugare il valore della propria identità con l’ambizione di essere protagonisti nella modernità e nel futuro. Un piano culturale strategico che mira a porre al centro